• 02/09
    Nuovo sondaggio: Soddisfatto della campagna acquisti? Vota
   
 
In Primo Piano...

Ingrandisci testo Rimpicciolisci testo
11.12.17

Calciomercato invernale: come si muoverà l'Inter?

Come ogni anno, in questo periodo, il grande mulino dei “rumors” comincia a girare. Questa stagione non è certo da meno. Vediamo quindi quali sono le principali indiscrezioni che riguardano il club nerazzurro. Nonostante qualche difficoltà in campo, l'Inter in questa stagione combatte e procede in classifica. Prosegue anche il duro lavoro di Luciano Spalletti per cui, a detta sua, “la cosa più complicata da formare è la mentalità”, specialmente per chi ha dovuto sopportare delle dure sconfitte e deve trovare la forza di rialzarsi.

Al momento le lacune più importanti da colmare sono quelle a centrocampo e in questo senso Piero Ausilio e Walter Sabatini si stanno muovendo puntando a un rafforzamento della rosa nell'imminente sessione di calciomercato prevista a gennaio. Le risorse messe a disposizione sul mercato sicuramente non saranno le migliori, dal momento che le società generalmente preferiscono che i trasferimenti dei giocatori più importanti avvengano in estate. Insomma, non possiamo far altro che stare a vedere come si evolverà questa operazione.

Le ricerche più urgenti saranno quelle di un difensore centrale e un centrocampista, ovvero quei ruoli rimasti scoperti da questa estate, ma gli acquisti, per quanto possano essere urgenti, saranno ben ponderati onde evitare un flop: la società nerazzurra è quanto mai ferma sull'investire solamente su calciatori futuribili.

Alcune indiscrezioni hanno fatto il nome di Torreira, che però non sembra essere il giocatore ideale, mentre la società pare interessata anche al 22enne Sandro Ramirez proveniente dall'Everton: secondo il progetto nerazzurro, infatti, l'attaccante spagnolo sarebbe all'altezza per poter essere un valido ricambio per il capitano Mauro Icardi. La transazione prevedrebbe lo sborso da parte dell'Inter di poco più di 5 milioni di sterline, ma la società di Zhang Jindong spera di accaparrarselo per ancora meno.

Altro probabile acquisto potrebbe essere quello di Javier Pastore, centrocampista argentino attualmente impegnato al Paris Saint-German e sarebbe un'opportunità imperdibile per i nerazzurri per acquisire maggior prestigio colmando al tempo stesso la lacuna sulla trequarti.
Per quanto riguarda le cessioni, è decisa quella di Joao Mario: 18 mesi dopo il trasferimento e acquistato per ben 40 milioni di sterline dallo Sporting Lisbona, il centrocampista sembra essere sempre più un corpo estraneo a San Siro. Con solamente tre partite giocate indossando la maglia nerazzurra, Spalletti preferisce i nuovi acquisti Borja Valero e Matias Vecino per mettere in moto i propri piani. La vendita di quello che è l'obiettivo dell'Arsenal, così, è fissata per "sole" 26 milioni di sterline, a gennaio, anche se sembra essere ambito anche dal Paris Saint-German.

Un'importante probabile cessione potrebbe avvenire l'estate prossima e riguarda il capitano Mauro Icardi che avendo una clausola rescissoria di "soli" 110 milioni di euro, è appetibile per i grandi club europei, tra cui il Real Madrid che sarebbe alla ricerca di un sostituto di Karim Benzema.
Ovviamente le cessioni di giocatori importanti potrebbero ripercuotersi sulle probabilità di qualificazione alla prossima Champions League, le cui quote di calcio al momento sono 15/1 sul sito di 888sport.

Possiamo quindi affermare che se la società interverrà sul mercato sarà solo per puntellare la squadra nei reparti che sono sembrati poveri di alternative. Probabilmente vedremo dei movimenti in entrata per quanto riguarda centrocampo e difesa, mentre in uscita si cercherà di piazzare gli esuberi.

Ascolta | PDF | Stampa | Commenti (0)
Condividi

LE NOTIZIE IN HOMEPAGE ▼
» 11.12.17 - Verso Inter - Pordenone: ecco la probabile formazione
» 11.12.17 - Inter Media and Communication lancia un prestito obbligazionario da 300 mln: gli obiettivi dell'operazione
» 11.12.17 - Calciomercato invernale: come si muoverà l'Inter?
» 16.11.17 - Un mobility partner decisamente green per i nerazzurri
» 23.10.17 - Spalletti: "Scudetto? Per esserne bisogna non parlarrne"
» 21.10.17 - Spalletti: "Risultati importante. Siamo in costruzione, miriamo alla Champions"
» 21.10.17 - L'Inter esce illesa dal San Paolo: è 0-0 col Napoli
» 20.10.17 - Spalletti: "Manteniamo i piedi per terra. Napoli? Andiamo a giocarla, non ci tiriamo indietro"
» 15.10.17 - Spalletti: "Icardi è grandioso, vincere queste partite porta entusiasmo"
» 15.10.17 - Icardi: "Tripletta speciale, ora testa al Napoli"
» 15.10.17 - Icardi domina il Milan: derby spettacolo, l'Inter supera 3-2 il Milan
» 14.10.17 - Spalletti: "Il derby ti da 3 punti ed ottimismo per il futuro. La squadra è l'aspetto più importante, stiamo lavorando sul senso di appartenenza. Cancelo ok, Icardi ha spalle enormi"
» 09.10.17 - Lesione muscolare per Brozovic: 30-40 giorni di stop
» 01.10.17 - Spalletti: "Meritiamo la nostra posizione in classifica"
» 01.10.17 - Brozovic stende il Benevento, ma l'Inter non è Epic
» 01.10.17 - Le formazioni ufficiali di Benevento - Inter: Nagatomo, Vecino e Brozovic dal 1'
» 30.09.17 - Spalletti: "Vogliamo soltanto migliorare ed essere esigenti verso noi stessi. Non sottovalutiamo il Benevento"
» 24.09.17 - Spalletti : "Dobbiamo essere meno scolastici. Sulla trequarti servono più spunti"
» 24.09.17 - Nessun passo avanti, D'Ambrosio regala i 3 punti contro il Genoa all'ultimo respiro
» 24.09.17 - Le formazioni ufficiali di Inter - Genoa: c'è Brozovic dal 1'
» 23.09.17 - Spalletti: : "Reazione forte dopo Bologna. I cross di Candreva? Mi assumo la responsabilità"
» 19.09.17 - Spalletti: "Poca precisione e poca lucidità, dobbiamo fare di più"
» 19.09.17 - Icardi salva l'Inter e risponde a Verdi: è 1-1 contro un ottimo Bologna
» 19.09.17 - Ausilio: "Pellegri? Guardo Odgaard e Pinamonti"

CERCA NELLE NOTIZIE ▼
archivio ]
 FEED RSS (?)  


Solointer.it su Facebook

Newsletter
Iscriviti alla newsletter di Solointer.it! Sarai sempre aggiornato su tutte le novità del sito tramite e-mail.


Statistiche

Utenti online ¬
nel sito:

Iscritti alla 
newsletter:
63224




 


SOLO INTER (www.solointer.it) è un sito non ufficiale sull'Inter FC.
www.solointer.it © 2006-2018. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di queste pagine

Questo non è il sito ufficiale dell'Inter FC e non è in nessun modo collegato all'Internazionale Milano FC
Tutti i marchi pubblicati appartengono ai rispettivi proprietari